Pesce squalo: specie, curiosità, cibo e dove trovarlo

Joseph Benson 24-07-2023
Joseph Benson

Contrariamente a quanto molti pensano, "pesce squalo" è un nome usato per rappresentare gli squali. Si tratta quindi di un nome commerciale che comprende diverse specie di elasmobranchi, che sarebbero una sottoclasse dei pesci cartilaginei.

Oltre che per gli squali, il catione è un nome comune utilizzato per alcune specie di razze. Le specie sono utilizzate per il consumo umano, essendo vendute in forma salata, congelata, affumicata e fresca. Vengono anche utilizzate per l'asportazione di pelle, olio e pinne. Pertanto, oggi citeremo tutte le caratteristiche del pesce catione, le specie principali, l'alimentazione e la riproduzione.

Esistono molte specie diverse di squalo o gattuccio, con dimensioni che variano dalle mani di una persona a quelle di un autobus. Gli squali adulti sono più grandi di un autobus. Le dimensioni degli squali adulti variano dai 18 centimetri di lunghezza (lo squalo pigmeo spinoso) ai 15 metri di lunghezza (lo squalo balena). La metà delle 368 specie di squali ha una lunghezza media di 1 metro e mezzo.metri di lunghezza.

Classificazione:

  • Nome scientifico - Carcharhinus plumbeus, Sphyrna lewini, Sphyrna zygaena, Prionace glauca, Carcharhinus brachyurus e Squatina occulta;
  • Famiglia - Carcharhinidae, Sphyrnidae e Squatinidae.

Specie di pesci Squalo

Esistono circa 368 specie diverse di squali, suddivise in 30 famiglie, molto diverse tra loro per aspetto, stile di vita e alimentazione: hanno forme, dimensioni, colori, pinne, denti, habitat, dieta, personalità, metodo di riproduzione e altre caratteristiche.

Alcuni tipi di squalo sono molto rari (come il grande squalo bianco e il megamouth) e altri sono piuttosto comuni (come il gattuccio e lo squalo toro). Il gattuccio appartiene al gruppo dei pesci cartilaginei.

Gli squali sono un tipo di pesce che non ha ossa, ma solo cartilagine. Alcune parti del loro scheletro, come le vertebre, sono calcificate. La cartilagine è una sostanza fibrosa forte.

Ad esempio, Carcharhinus falciformis, Rhizoprionodon lalandii, Squalus cubensis, Squalus mitsukurii e Rhizoprionodon porosus sono alcune delle specie.

Tuttavia, sarebbe inopportuno spiegare tutte le particolarità di ciascuna specie, quindi vediamo di conoscere quelle più comunemente utilizzate in commercio:

Pesce principale squalo

Il gattuccio più comune è la specie Carcharhinus plumbeus È conosciuto anche con i nomi comuni di squalo costiero, squalo spinoso o squalo grigio.

Questo pesce è originario degli oceani Atlantico e Indo-Pacifico ed è uno dei più grandi squali costieri del mondo.

Per quanto riguarda le caratteristiche corporee, l'animale ha un corpo spesso e un muso arrotondato; inoltre, può raggiungere i 240 kg di peso e oltre 4 m di lunghezza totale. Una caratteristica curiosa della specie è il periodo di gestazione di un anno e la capacità di allevare da 8 a 12 cuccioli.

O Sphyrna lewini Il corpo è grande, lungo e stretto, la testa è larga e stretta e i denti sono triangolari.

Per quanto riguarda il colore, l'animale è grigio chiaro o marrone grigiastro nella parte superiore e presenta una sfumatura bianca nella parte inferiore. Le punte delle pinne pettorali sono nere e vi è una macchia nera sul lobo inferiore della pinna caudale.

Altre specie

Come terza specie di gattuccio, incontrate la Sphyrna zygaena comunemente noto come squalo martello o sgombro.

Tra le caratteristiche che differenziano l'animale, vale la pena menzionare la testa che è espansa lateralmente, così come le narici e gli occhi che si trovano alle estremità.

Un'altra particolarità è che la specie rappresenta uno dei più grandi squali martello di tutto il mondo, raggiungendo i 4 metri di lunghezza.

Catalogato nel 1758, il Prionace glauca Un aspetto importante di questa specie è che preferisce le zone oceaniche profonde ed è abituata a migrare su lunghe distanze perché predilige le acque fredde.

Tuttavia, si tratterebbe di una specie classificata come minacciata dall'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN).

Come quinta specie, incontrate il Carcharhinus brachyurus che viene anche chiamato comunemente Squalo di rame.

Questo animale è presente in vari habitat di acqua dolce e salata e può nuotare a 100 m di profondità.

Quindi, le caratteristiche corporee che lo differenziano sarebbero i denti triangolari e sottili, così come la mancanza di pinna intervertebrale.

Infine, il famoso Squalo Angelo ( squatina occulta ) è conosciuto in inglese come angelshark, ha il dorso liscio e generalmente raggiunge 1,6 m di lunghezza totale.

Ha anche un corpo appiattito con ampie pinne pettorali, che fanno sembrare l'animale un lungo raggio. Anche le pinne pettorali sono separate dal corpo.

Caratteristiche del pesce gattuccio

In realtà, il nome "gattuccio" può rappresentare molte specie, ma se parliamo in termini generali, gli animali sono di grandi dimensioni.

Inoltre, la pelle è resistente e ruvida, oltre che ricoperta di squame. Le pinne sono sostenute da raggi e il ramo dorsale della coda sarebbe più grande di quello ventrale. Infine, la colorazione varia tra tonalità di marrone, grigio e bianco.

La maggior parte degli squali ha un corpo a forma di siluro che scivola facilmente nell'acqua.

Alcuni squali abitano i fondali marini (ad esempio, lo squalo angelo) e hanno corpi appiattiti che permettono loro di nascondersi nelle sabbie dei fondali oceanici. Gli squali sega hanno musi allungati, gli squali volpe hanno una pinna caudale superiore estremamente allungata, che usano per stordire le loro prede e gli squali martello hanno teste straordinariamente larghe.

Denti

Gli squali possono avere fino a 3.000 denti. La maggior parte degli squali non mastica il cibo, ma lo ingoia in grossi pezzi. I denti sono disposti in file, quando un dente viene danneggiato o perso, viene sostituito da un altro. La maggior parte degli squali ha circa 5 file di denti.

Riproduzione del gattuccio

Gli squali e le razze possono essere ovipari, ovvero l'embrione si sviluppa all'interno di un uovo che viene lasciato all'aperto.

Esiste anche la possibilità che siano ovovivipari, cioè che l'embrione si sviluppi in un uovo che rimane all'interno del corpo della madre, e la più comune è che il gattuccio sia viviparo, in cui l'embrione può svilupparsi all'interno del corpo della femmina.

In questo esempio, il periodo di gestazione è di 12 mesi e i piccoli nascono da febbraio ad aprile. Va detto che la specie presenta un evidente dimorfismo sessuale.

In generale, la femmina ha uno strato più spesso che serve a proteggerla dai "morsi" che riceve dai maschi, oltre a proteggerla da eventuali lesioni quando nuota vicino a coralli o ambienti rocciosi.

Un altro punto di differenziazione tra maschi e femmine è l'aspettativa di vita, considerando che i maschi vivono 21 anni e le femmine solo 15 anni.

Cibo

La dieta del gattuccio si basa su pesci ossei, gamberi, razze, cefalopodi, gasteropodi e piccoli squali.

Per questo motivo, gli individui giovani si nutrono di crostacei come le canocchie o il granchio blu.

Gli squali hanno una dieta varia, ma sono tutti carnivori: alcuni, come il grande squalo bianco, il mako, il tigre e il martello, sono predatori veloci che si nutrono di pesci, calamari, altri squali e mammiferi marini.

L'angelo pescatore e il wobbegong, invece, sono predatori che schiacciano e mangiano crostacei (granchi e molluschi) dal fondo dell'oceano.

Altri, come lo squalo balena, lo squalo elefante e il megamouth, sono filtratori che setacciano piccoli pezzi di plancton e piccoli animali dall'acqua mentre nuotano con la bocca aperta. Si nutrono di grandi quantità di questi piccoli animali e piante.

Curiosità

La principale curiosità sulla specie del gattuccio sarebbe la minaccia di estinzione: in generale, le specie hanno una grande rilevanza nel commercio e quindi le popolazioni diminuiscono ogni giorno.

Secondo uno studio pubblicato nel 2017 sulla rivista scientifica Marine Policy, infatti, il consumo di carne di squalo nel nostro Paese potrebbe causare l'estinzione della specie.

Lo studio è stato condotto da cinque ricercatori brasiliani, che sono riusciti a mappare il consumo e a mettere in guardia sui rischi ambientali di questa usanza.

È emerso che il Brasile è il primo importatore mondiale di carne di squalo, che distribuisce principalmente ai Paesi asiatici.

In questi Paesi, le pinne hanno un grande valore perché possono costare più di mille dollari al kg. Ma la carne di squalo non ha alcun valore all'estero, per cui nel nostro Paese viene venduta con il nome commerciale di "Peixe Cação" (pesce cane).

Per questo motivo, molti brasiliani acquistano la carne, la mangiano e non sanno che si tratta di una specie di squalo o di razza: il 70% dei partecipanti a questo studio, infatti, non immaginava di mangiare tali specie.

E purtroppo nemmeno i supermercati o i pescivendoli sanno quale specie di gattuccio vendono.

Inoltre, il finning (l'asportazione della pinna dell'animale e la sua reimmissione in mare) è una pratica illegale, che comporta le seguenti conseguenze:

Alcuni si limitano a catturare la specie, rimuovendo le pinne, per venderla nei paesi asiatici, anche sotto forma di filetti.

In altre parole, queste persone riescono a passare indenni attraverso l'ispezione perché non è possibile riconoscere l'animale.

In conclusione, la specie dello squalo sta soffrendo molto a causa della pesca predatoria e l'estinzione è probabile se non si interviene.

Dove trovare il gattuccio

Il pesce squalo abita l'Atlantico occidentale, dagli Stati Uniti all'Argentina, e l'Atlantico orientale; è presente dal Portogallo alla Repubblica Democratica del Congo, compreso il Mediterraneo.

Si tratta inoltre di una specie che abita l'Indo-Pacifico e il Pacifico orientale, per cui paesi come il Messico e Cuba possono ospitare il gattuccio. In questo modo, vale la pena ricordare che la specie rimane sulla costa e in mare, generalmente sulle piattaforme continentali.

Gli squali vivono nei mari e negli oceani di tutto il mondo e anche in alcuni fiumi e laghi, soprattutto nelle acque più calde. Alcuni squali vivono vicino alla superficie, altri nelle profondità dell'acqua e altri ancora sul fondo dell'oceano o in prossimità di esso. Alcuni squali si avventurano persino nei fiumi d'acqua dolce in Brasile.

Gli squali esistono da oltre 350 milioni di anni e si sono evoluti oltre 100 milioni di anni prima dei dinosauri. Gli squali primitivi avevano denti a doppia punta, erano lunghi circa 2 metri e si nutrivano di pesci e crostacei.

Attaccare le persone

Di solito gli squali non attaccano le persone e si sa che solo circa 25 specie di squali attaccano le persone. Gli squali attaccano meno di 100 persone ogni anno.

Gli squali più pericolosi per l'uomo sono il grande squalo bianco, lo squalo tigre, lo squalo toro e lo squalo pinna bianca oceanico.Lo squalo toro attacca più spesso le persone perché nuotano in acque poco profonde.Alcuni credono che gli squali scambino le persone (soprattutto quelle che nuotano su tavole da surf) per foche e leoni marini, alcuni dei quali sono stati identificati con il nome di "squali".i vostri cibi preferiti.

Informazioni sul gattuccio in Wikipedia

Vi sono piaciute le informazioni? Lasciate un commento qui sotto, è importante per noi!

Vedi anche: Pesce acciuga: conoscere questa specie

Visitate il nostro negozio virtuale e date un'occhiata alle promozioni!

Joseph Benson

Joseph Benson è uno scrittore e ricercatore appassionato con un profondo fascino per l'intricato mondo dei sogni. Con una laurea in psicologia e studi approfonditi sull'analisi dei sogni e sul simbolismo, Joseph ha scavato nelle profondità del subconscio umano per svelare i significati misteriosi dietro le nostre avventure notturne. Il suo blog, Meaning of Dreams Online, mette in mostra la sua esperienza nel decodificare i sogni e nell'aiutare i lettori a comprendere i messaggi nascosti nei loro viaggi nel sonno. Lo stile di scrittura chiaro e conciso di Joseph, unito al suo approccio empatico, rende il suo blog una risorsa di riferimento per chiunque cerchi di esplorare l'intrigante regno dei sogni. Quando non sta decifrando sogni o scrivendo contenuti accattivanti, Joseph può essere trovato ad esplorare le meraviglie naturali del mondo, cercando ispirazione dalla bellezza che ci circonda.