infanzia

Prima Infanzia

Il periodo che va dalla nascita ai primi due anni di vita del bambino, può mettere spesso i genitori di fronte a difficoltà che contribuiscono a rendere più difficile questo arco di tempo, che già è complesso per tutti i cambiamenti che porta con sé.

Disturbi del sonno, frequenti risvegli notturni, difficoltà ad addormentarsi, inappetenza e difficoltà alimentari, difficoltà a stare con altre persone che non siano la madre, sono solo alcune delle problematiche più frequenti che possono essere affrontate e migliorate grazie ad interventi mirati di consulenza con i genitori.

Disturbi Emozionali e Comportamentali

L’apparato mentale di bambini e adolescenti è ancora immaturo rispetto a quello di un adulto, per cui la manifestazione di un disagio difficilmente passa attraverso la comunicazione verbale; è più usuale che essi lo manifestino attraverso veri e propri sintomi fisici o attraverso il comportamento.

Paura, aggressività, ansia da separazione, crisi di pianto, opposizione alle regole, eccessiva timidezza, disturbi somatici, sono solo alcune delle manifestazioni che bambini e adolescenti possono esprimere durante la loro crescita.

Un percorso di sostegno psicologico aiuterà i minori e le loro famiglie a superare le difficoltà e a ritrovare la serenità.

Speciale Scuola

Difficoltà Scolastiche

Difficoltà di attenzione e concentrazione, iperattività, disturbi della condotta, mancanza di motivazione allo studio possono essere alla base di un rapporto negativo tra il bambino o l’adolescente e la propria istruzione.

Orientamento Scolastico

Un percorso breve e focalizzato che ha l’obiettivo di orientare lo studente verso le proprie scelte future attraverso la valutazione delle attitudini, dei desideri, delle motivazioni e della consapevolezza dei propri punti di forza e debolezza.

Bullismo

Il Bullismo è un problema sempre più diffuso tra i bambini e i giovani adolescenti, che spesso non sono in grado di comunicare la vergogna e la sofferenza che essere vittime di bullismo porta a vivere nel profondo dentro di sé. Come mai succede proprio a me? E’ la domanda che bambini e ragazzi si fanno. Trovare una risposta che non porti con sé umiliazione e squalifica è parte di un processo che può consentire ai ragazzi di uscire dalla posizione di vittima per riacquistare autostima e fiducia in se stessi.

 

Verso l’età adulta

L’adolescenza è un periodo complesso, caratterizzato da grandi cambiamenti nella vita dei ragazzi, che si confrontano con dubbi su sé stessi e sul proprio corpo, con la definizione della propria identità, con difficoltà scolastiche, con l’indipendenza dai genitori e i conflitti che ne possono derivare.

Spesso le difficoltà che emergono in questo periodo della vita rischiano di compromettere il benessere del ragazzo. Un percorso psicologico è una risorsa per aiutare l’adolescente e i genitori ad affrontare le difficoltà ed aiutare i ragazzi nei loro percorsi di crescita.